Criscitiello attacca l’AIA: “Ieri sera ennesimo cinema”! Poi elogia il Milan

0 cuori rossoneri

Il direttore di Sportitalia e Tuttomercatoweb Michele Criscitiello si scaglia contro l’AIA con un post sul suo profilo Twitter.

Criscitiello, non nuovo ad uscite “pesanti”, allontana qualsiasi dubbio di malafede nei confronti delle diverse squadre in lotta per il titolo. Per lui c’è solamente un colpevole:
Il problema non è Guida. Irrati. Massa. Il problema non è se a favore del Milan, Inter, Juve o Napoli. Il problema è tutta l’Aia. Una categoria incapace e presuntuosa. Oggi ennesimo cinema sul non saper prendere decisioni

-Leggi QUI anche “Calciomercato Milan – Sfida al Manchester United per il giovane talento”-

Nel suo editoriale su tuttomercatoweb, il giornalista elogia il progetto del Milan:
Il Milan sta bene e stasera non può e non deve guardare in faccia a nessuno. Poteva essere la grande notte, invece, è la notte per tenere lontane le avversarie. Pioli non si aspettava due successi di Napoli e Inter a Bergamo e Torino. Neanche noi. Bisogna essere onesti: lo scudetto sulle maglie rossonere sarebbe un punto di svolta. Sarebbe la vittoria di un fondo che si è travestito da società e sarebbe il trionfo del calcio riqualificato. Quello che non cede a ricatti, compromessi e rilanci dei procuratori. Vincere darebbe un segnale a tutto il sistema: ai bilanci assurdi dell’Inter, a quelli inguardabili della Juventus e alle spese folli della Roma. Certo, anche il Milan ha speso qualcosa, ha buttato 7 milioni netti per donarli a Ibra ma ha fatto le cose con criterio calcistico. Perdere Donnarumma e prendere il sostituto più forte. Lasciare il numero 1 del futuro e, tra PSG e Nazionale, rivedere un portiere completamente diverso da quello di San Siro. Vincere nell’anno di ‘Ciao Giggio puoi andare’ e nell’anno con Kessie in mezzo al campo già con la maglia del Barcellona sarebbe straordinario. Perché sarebbe la vittoria della società e di Pioli. Mai mi sarei aspettato un progetto così lungimirante, invece, Maldini e Massara hanno avuto ragione“.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live