Condò: “Quest’anno quattro squadre e mezza saranno da Scudetto”

0 cuori rossoneri

Nel corso della trasmissione serale interamente dedicata al calciomercato, negli studi di Sky Sport è intervenuto anche Paolo Condò. All’esperto giornalista, tra i tanti temi, è stato chiesto come vede la prossima lotta Scudetto.

Parlando della Roma, può essere considerata una candidata al titolo? “Sì. Dobbiamo considerarla tale. L’anno scorso tre squadre hanno lottato per il campionato: Milan, Inter e Napoli, con la Juventus che è sempre rimasta lontana. Le prime tre erano squadre da Scudetto, quest’anno ce ne saranno quattro e mezza: le milanesi, il club bianconero e la Roma, aspettando di capire quale sarà la reale dimensione del Napoli. Sicuramente i giallorossi, alla luce dei nuovi acquisti, hanno come traguardo minimo l’accesso alla Champions League“.

LEGGI QUI LE PAROLE DI DONNARUMMA SUL PSG

Poi, prosegue nel discorso: “Avete presente che il Milan l’anno scorso ha praticamente saltato un anno, anticipando il raggiungimento del suo obiettivo? Allo stesso modo, non mi stupirei se la Roma anticipasse il suo programma triennale e lottasse fino alla fine per il titolo”.

Infine, commenta il mercato del Milan: “Il sogno irrealizzabile? Trovare un giocatore che possa ripercorrere la carriera di Desailly. E quindi, con un giocatore riuscire a riempire due ruoli (centrocampista e difensore centrale, ndr). Un nome? Ne ho uno in testa, ma non credo sia in vendita: Scalvini dell’Atalanta, credo potrebbe avere quel tipo di sviluppo”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live