Calabria su De Ketelaere: “Non deve ascoltare le voci, ma fare come in allenamento”

0 cuori rossoneri

Dopo Milan-Roma ha parlato il capitano Davide Calabria ai microfoni di Sky Sport. Come al solito, è stato molto lucido e diretto su cosa non ha funzionato nei minuti finali.

Queste le sue parole nel post gara: “Siamo arrabbiati: è da stupidi sprecare questa partita. L’abbiamo preparata bene e abbiamo fatto la partita che dovevamo fare. Arrivare alla fine sul 2-0 e sprecare questi due punti… Non possiamo permettercelo. Siamo pronti a giocarci il campionato, però non possiamo sprecare queste partite. Mancava poco e bastava un po’ di attenzione in più. Dovevamo marcare meglio in area, non puoi lasciare questi gol negli ultimi minuti”.

LEGGI QUI ANCHE: “MILAN-TORINO, SI VA VERSO IL TURNOVER: DUE RECUPERI, RIPOSA GIROUD”

Credete ancora allo Scudetto? “Ci credo sempre, è ancora lunga. Ma noi dobbiamo essere consapevoli che il Napoli sta spingendo e la Juve non perde da 8 gare. Se vogliamo lottare per lo Scudetto non dobbiamo più concedere queste cose. Come ho detto anche l’anno scorso, dobbiamo capire cosa fare da grandi. Se vogliamo competere per lo Scudetto queste partite vanno portate a casa. Appunto perché credo che abbiamo fatto una grande partita, concedere quelle occasioni è un po’ sprecare il lavoro fatto. Siamo una squadra forte che può lottare fino alla fine e che può anche evitare di concedere quelle due punizioni. Loro sono più grossi, più alti e molto forti sui calci piazzati. Appunto perché sapevamo bene queste cose erano da evitare i falli commessi. Potrà servirci da lezione, dobbiamo sapere che il campionato sarà anche più difficile dell’anno scorso e queste occasioni non possiamo lasciarcele sfuggire”.

Infine, di Charles De Ketelaere Calabria parla così: “Deve solo stare tranquillo, isolarsi un po’ di più e non ascoltare le voci dall’esterno. Con il talento che ha può aiutare molto la squadra, quel che fa in allenamento può farlo anche in partita. Arriva da un campionato diverso, quindi è ovvio che abbia bisogno di tempo. Penso che il Milan sia la squadra giusta per lui, deve solo avere fiducia e credere in se stesso. Noi siamo con lui fino alla fine”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live

EnglishGermanItalianSpanish