Bergomi: “Che la Nazionale riparta da Tonali…”

0 cuori rossoneri

Nel corso di una lunga intervista rilasciata al Corriere dello Sport, Beppe Bergomi si è soffermato particolarmente sull’eliminazione degli azzurri e quale pensa siano i perni da cui ripartire, sia da lato dei giocatori, che dal lato del Commissario Tecnico.

Se Mancini lasciasse la panchina, su chi puntare?
Da giovedì che sento nomi, Cannavaro, Gattuso, Pirlo, De Zerbi, Ranieri… . Tutti sarebbero delle valide alternative, i primi tre sono Campioni del Mondo e sanno cosa voglia dire vincere, Ranieri ha grande esperienza, mentre De Zerbi ha una filosofia calcistica simile a Mancini” .

Chi dovrebbe farsi da parte?
“Credo sia normale e fisiologico, io ho smesso nel 1998 dopo il mondiale francese. Credo che dei senatori come Bonucci, Chiellini, Immobile e Insigne possano lasciare”

Da chi ripartire? 
“Sicuramente il materiale c’è, da Verratti a Barella, a Berardi che col Sassuolo non avrebbe mai sbagliato il gol a porta vuota, ma soprattutto bisogna ripartire da Tonali, Calabria, Frattesi, Raspadori, Scamacca, Bastoni, Mancini e Spinazzola”

 

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live