Ambrosini: “Mi aspetto di più dal Milan in Champions”

0 cuori rossoneri

Massimo Ambrosini ha parlato della Champions League 2022/2023: come vede il percorso delle 4 italiane? L’intervista a Il Mattino:

Le italiane possono ambire a qualcosa in più rispetto all’anno scorso?
«Mi aspetto qualcosa in più dalle milanesi perché devono confermarsi e migliorarsi grazie all’aggiunta di qualche convinzione in più. La Juve, invece, resta un grande punto interrogativo sia per il campionato che la Champions. Ha la caratura, l’esperienza e la personalità per poter dire la sua».

E il Napoli che ritorna dopo due annidi assenza?
«Deve avere la leggerezza e l’incoscienza di andare a giocare contro tutte a viso aperto».

LEGGI QUI ANCHE   -IMMOBILE: “QUANDO SMETTERO’ SI RENDERANNO CONTO DI CIO’ CHE HO FATTO”-

Qual è il segreto per fare bene in Europa?
«L’organizzazione. È quel fattore che ti può portare a risultati insperati e il Napoli sta mostrando di avere una grande organizzazione. L’incoscienza, invece, mi auguro che la possa mostrare quando serve».

Occhio al PSG
«Quest’anno o mai più. È all’ultima opportunità per concretizzare lo sforzo economico di questi anni».

E lei cosa si aspetta da questa Champions?
«Mi auguro che possa regalare le stesse emozioni dell’anno scorso anche se sono consapevole che quanto è successo col cammino del Real Madrid è qualcosa di unico se non addirittura irripetibile».

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live