Adani: “Il Milan paga il gap con Juve ed Inter, ma di una cosa non si può dubitare”

2 cuori rossoneri

Intervenuto come di consueto al canale Twitch di Christian Vieri, Bobo TV, Daniele Adani ha parlato del Milan.

Le sue parole in relazione alla sfida con la Sampdoria: “Il Milan nelle difficoltà è una squadra capace di vincere le partite aggredendo, andando in avanti. E lo fa che ci sia Kjaer, sia che ci sia Romagnoli, come l’anno scorso. Lo fa proprio di concetto. Ha saputo portare via una partita difficile. Quando sei a posto la puoi anche condurre con status e consapevolezza, però la puoi rimediare solo se tu anche nella sofferenza sai fare anche l’altra partita. Quando il Milan a maggio ha superato l’Inter, le ultime gare, tranne a Sassuolo, le ha vinte soffrendo. È una squadra completa“.

LEGGI QUI LE PAROLE DI SKRINIAR SUL RINNOVO CON L’INTER

Parla poi delle strategie societarie: “Ha queste esigenze di mercato, ha bisogno un po’ alla volta di inserire qualcosa. I ragazzi che hanno preso però sono bravi, sia Thiaw che Vranckx. Il Milan deve prenderli a certe condizioni e valutarne anche altri, e purtroppo qualcuno se lo fa scappare. Ma ha preso il migliore che poteva: De Ketelaere. Secondo me nel tempo, che non vuol dire tra tre anni ma già tra gennaio e giugno, dovrà prendere un attaccante forte. E non ho dubbi che lo farà. Ovviamente devi ringraziare Giroud e anche Origi è comunque forte ed entrerà nelle rotazioni”.

Infine, Adani conclude così: “Se vende Leao, prenderà due top player. Col tempo, il club crescerà ancora. Perché come rosa si è allungato, ma come abbiamo detto paga comunque un gap con Juve ed Inter. Il lavoro del Milan lo porterà a crescere: non dubitatene. Ha bisogno di puntare su questa politica oggi, ma arriverà a farlo. Ringiovanisce, abbatte gli ingaggi e ottiene il risultato sportivo”. 

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live