Tonali: “Fa piacere per Theo e Giroud che sono ancora in ballo (al Mondiale)”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Sandro Tonali è stato intervistato a Dubai da  MILAN TV nel giorno di Milan-Liverpool valevole per la Dubai Super Cup ed è stata chiesta l’opinione del numero 8 rossonero sul percorso che sta facendo la squadra allenata da Stefano Pioli, sul Mondiale arrivato all’atto finale e sulla delusione per non avervi partecipato con la nazionale italiana.

 

LEGGI QUI TONALI SU DE KETELAERE: “è STATO COSì ANCHE PER ME, CHARLES è FORTE!”

Il canale ufficiale del Milan ha chiesto a Tonali un analisi del percorso dei rossoneri. Questa la sua risposta che evidenzia un giudizio positivo: “Abbiamo fatto dei grandi passi in avanti. Siamo partiti dalle basi e, mattoncino dopo mattoncino, siamo arrivati a vincere uno scudetto come quello dell’anno scorso. Abbiamo una squadra forte, di livello e che può combattere in ogni partita. Il campionato dell’anno scorso ci ha mostrato che il nostro percorso è quello giusto”.

Sandro Tonali è stato poi riportato sull’attualità, ovvero la finale del Mondiale di domenica tra Francia e Argentina in Qatar dove saranno presenti anche i due milanisti Theo Hernandez e Olivier Giroud: “Ho sentito Rafa, Simon, i francesi e anche con Charles. Ci hanno raccontato com’è il clima e che tipo di mondiale è. Fa piacere per Theo e Giroud che sono ancora in ballo e gli auguriamo il meglio possibile”.

Il Nazionale italiano ha ribadito tutto il suo dispiacere per la mancata presenza al Mondiale dell’Italia di cui ormai è presenza fissa, ma c’è fiducia per i prossimi appuntamenti in azzurro: “Ha fatto male rimanere fuori per il secondo mondiale di fila. Dopo aver vinto l’Europeo, non qualificarsi non è stato bello. Non dobbiamo buttare giù la testa, ma ripartire e pensare che siamo una squadra forte”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Sandro Tonali
Photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate