Sacchi sulla sconfitta contro lo ZTE: “Nel calcio moderno, se non aggredisci, sei fritto in padella”

I più letti

Nell’edizione odierna de la Gazzetta dello Sport, Arrigo Sacchi ha commentato la sconfitta del Milan contro lo ZTE:

LEGGI QUI LE ULTIME SU DE KETELAERE “IL PRESCELTO”

“Gli altri aggredivano e facevano pressing, i rossoneri indietreggiavano. Nella prima mezz’ora non c’è stata partita. Però ripeto quello che ho detto all’inizio: non si possono dare giudizi definitivi dopo un’amichevole di luglio. Semmai ho notato che il Milan non ha fatto pressing. D’altronde in Italia lo fanno bene soltanto l’Atalanta, il Verona e il Torino. Nel calcio moderno, se non aggredisci, sei fritto in padella”

Sacchi, inoltre, rassicura i tifosi: “Direi loro di non preoccuparsi, è molto presto. Pian piano i giocatori entreranno in forma e troveranno anche il giusto sistema di gioco. In generale, mi piace che le nostre squadre si misurino con rivali stranieri, così vedono che tipo di calcio si fa al- l’estero. Velocità, pressing, movimento costante”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate