il 20/01/2023 alle 21:11

ESCLUSIVA – Pellegatti: “De Ketelaere a destra vorrei vederlo”

0 cuori rossoneri

Carlo Pellegatti, come ogni venerdì, è stato nei nostri studi per il programma PelleRossonera. Nel corso della trasmissione sono stati affrontati i temi che riguardano la situazione attuale del Milan dopo la netta sconfitta nel derby di Supercoppa Italiana giocato a Riyad in Arabia Saudita.

Carlo Pellegatti

 

LEGGI QUI ANCHE – CALCIOMERCATO MILAN, LA SAMPDORIA VORREBBE ADLI IN PRESTITO –

Carlo Pellegatti ai nostri microfoni ha espresso il suo sentimento personale dopo la brutta sconfitta rimediata dal Milan contro l’Inter: “Non sto metabolizzando nulla, ma sto caricando dopo le dichiarazioni dei giocatori dell’Inter e secondo qualcuno sono già ben appese agli armadietti dei giocatori del Milan negli spogliatoi, secondo quanto mi è arrivato. Non so se sia vero, ma ci può stare”. Il giornalista ha continuato con un suo giudizio sui comportamenti dei giocatori dell’Inter: “Non mi è piaciuto l’atteggiamento, per esempio, di Onana all’ultimo secondo quando si è tuffato su quel pallone già in mano sua, non tanto per perdere tempo, ma per prendere in giro Rebic che stava inseguendo la palla. Si prospetta un bel derby, speriamo che i giocatori del Milan ci arrivino in buone condizioni fisiche”.

Pellegatti, intervenuto in esclusiva, ha risposto anche a una domanda di un ascoltatore sulle difficoltà che sta affrontando Stefano Pioli. Queste le sue parole: “Se fosse che il primo ad avere dubbi è Pioli allora non andiamo da nessuna parte. Pioli mi sembra che sta iniziando un percorso sono due anni che lo sta portando avanti e siamo usciti da due 0 a 0 di Bologna e Torino che sembrava l’Inter ci volasse via, poi siamo riusciti ad uscire dopo 4 gol presi a Firenze e 3 dal Sassuolo (1-3 in casa), 2 sconfitte consecutive”. Pellegatti ha continuato sul prossimo futuro: “Dobbiamo giocarcela con la Lazio e ci auguriamo che possa magari cambiare qualcosa, ma non il 3-5-2 o 4-4-2, semplicemente compattando un pò la squadra”.

Carlo Pellegatti ha risposto a un’idea tattica di un radioascoltatore per uno spostamento a destra di Diaz o De Ketelaere e l’utilizzo nel ruolo di trequartista di Krunic o Pobega. Questo il pensiero di Pellegatti a riguardo: “Anche io la vedo così, per esempio un De Ketelaere a destra vorrei vederlo una volta, libero di andare in mezzo e mi piacerebbe che si trasformasse poi in un 4-3-3 con magari in mezzo Leao e Charles quando l’azione si dipana così”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Carlo Pellegatti
Photocredits: Radio Rossonera

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *