Mirante: “Con il Liverpool è stato un test che ci serve”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Il terzo portiere del Milan Antonio Mirante oggi ha trovato spazio nella partita contro il Liverpool che ha chiuso la Dubai Super Cup dei rossoneri e si è anche reso protagonista nei rigori parandone 2 a Kostas Tsimikas e Nabi Keita permettendo alla squadra di Pioli di “vincere” la sfida dei tiri dagli 11 metri. Dopo il match il veterano ha parlato ai microfoni di Milan TV nel post-partita. Qui un estratto delle sue parole.

 

LEGGI QUI TONALI: “FA PIACERE PER THEO E GIROUD CHE SONO ANCORA IN BALLO”

L’esordio dell’intervista a Mirante è dedicato ovviamente a Siniša Mihajlović esprimendo il suo triste pensiero: “Purtroppo non ho avuto la fortuna di averlo. Parlo anche a nome dei compagni per fare le condoglianze alla famiglia. È una grossa perdita per il calcio. Era una di quelle persone benvolute da tutti che ha dato tanto al calcio. Un uomo di grande spessore, è un giorno triste”.

Poi testa alla partita e Antonio Mirante ha così commentato il test con il Liverpool che chiude gli impegni amichevoli del Milan a Dubai: “È stato un test importante, soprattutto perché loro hanno giocato con tanti titolari, sono più avanti di noi a livello atletico, giocheranno il 26. Noi abbiamo sfruttato l’occasione per mettere minuti nelle gambe, magari per tanti ragazzi che hanno giocato poco fino adesso e tanti Primavera. Quindi sicuramente è stato un test che ci serve per arrivare al 4 di gennaio pronti”.

Il Milan domani svolgerà un allenamento di scarico nell’Emirato e avrà impegni commerciali con il Meet&Greet insieme a Puma nello Store ufficiale di Dubai della marca di abbigliamento sportivo in cui saranno presenti anche tre calciatori rossoneri che incontreranno i tifosi provenienti da tutto il medio oriente.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate