Crespo si sbilancia, Veron sull’attenti: “Occhio al Milan perché…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il pronostico scudetto dei due argentini ex Inter Hernan Crespo e Juan Sebastian Veron: che stagione farà invece il Milan? Sarà contendente o outsider?

Tra Pallone d’Oro e sosta Nazionali si finisce sempre a parlare di InterMilan, il derby di alta classifica della prossima giornata di campionato. Nell’edizione di oggi, la Gazzetta dello Sport ha chiesto a 10 esperti di rispondere a tre domande: qual è la favorita per lo scudetto? Cosa la rende superiore alle altre? Qual è la rivale più credibile nella corsa al titolo? La parola va in questo caso ai due argentini Hernan Crespo e Juan Sebastian Veron: se il primo si sbilancia a favore dell’Inter, il secondo frena e consiglia di fare attenzione al Milan.

Crespo si sbilancia

Hernan Crespo ha giocato sia nell’Inter che nel Milan: il suo pronostico è sbilanciato nei confronti dei nerazzurri, anche se il Milan potrebbe diventare fastidioso alla lunga.

“Vedo l’Inter un gradino sopra le altre. Lo dico perché mi sembra che la rosa dei nerazzurri sia ampia e competitiva, ci sono uomini per tutti i ruoli anche tra le ipotetiche riserve. Inoltre Inzaghi può contare su un attaccante fenomenale come Lautaro Martinez che, di anno in anno, ha dimostrato di saper crescere e migliorarsi”.

“A differenza delle rivali che, per un motivo o per l’altro, devono sistemare alcuni dettagli, l’Inter è già a posto così, compatta e collaudata. Ha già una struttura solida che l’ha portata alla finale di Champions League, ci sono campioni acclarati come Lautaro e ci sono elementi di prospettiva come Marcus Thuram. Inoltre, là dietro, sono attenti e precisi”.

“Penso che alla lunga la rivale più accreditata per l’Inter risulterà il Milan. I rossoneri hanno cambiato molto sul mercato seguendo le indicazioni di Pioli, però pare che i nuovi si siano già integrati. Il Napoli, a mio avviso, dopo l’exploit della passata stagione, faticherà a tenere il passo delle milanesi”.

Veron sull’attenti

A mettere in guardia l’Inter dalla rivale concittadina è l’ex centrocampista nerazzurro Juan Sebastian Veron: per l’argentino, il Milan è forte e gioca bene nonostante i tanti cambiamenti arrivati dal calciomercato estivo.

“L’Inter ha una marcia in più. Sa giocare in tanti modi, sa attaccare in contropiede e sa anche costruire con pazienza la manovra nella metà campo avversaria. Ha giocatori micidiali in area di rigore come Lautaro Martinez, che ha trovato un ottimo compagno come Thuram. Questa coppia è davvero ben assortita”.

“La rosa dei nerazzurri è superiore a quella delle altre squadre. E poi l’Inter ha l’esperienza e la forza fisica per reggere il peso di un’intera stagione che sarà lunga e massacrante. L’anno scorso è arrivata in finale di Champions League e di Coppa Italia, non dimentichiamolo. E poi in difesa è una squadra molto solida, grazie anche al contributo che danno i centrocampisti e gli attaccanti in fase di ripiegamento”.

“Penso che l’Inter debba guardarsi soprattutto dal Milan e dal Napoli. Il Napoli perché è campione in carica e perché ha un centravanti devastante come Osimhen, che pochi riescono a contenere. Il Milan è forte, nonostante i tanti cambiamenti sul mercato gioca bene e va sempre all’attacco. Certo, poi c’è sempre da valutare il peso che potranno avere gli impegni nelle coppe che tolgono sempre parecchie energie”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

inter milan scudetto crespo veron

Ultime news

Notizie correlate