Inter, Frattesi: “Mai saputo niente del Milan, avevo già deciso”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Davide Frattesi ha parlato del trasferimento all’Inter della scorsa stagione e dell’interesse mostrato dal Milan nei suoi confronti

Nella sessione estiva del calciomercato della scorsa stagione, le voci sul possibile trasferimento di Davide Frattesi dal Sassuolo al Milan, prima che si concretizzasse la trattativa con l’Inter, erano insistenti. E’ stato lo stesso calciatore, intervistato da Repubblica, ha spiegare come in realtà la decisione di vestire la maglia nerazzurra era già stata presa.

Le parole del centrocampista della Nazionale

Dopo aver parlato dei duelli con Theo Hernandez nei derby (“Io vivo per i duelli con giocatori bravi, rappresentativi e amati dal proprio pubblico“), Davide Frattesi ha parlato del calciomercato della scorsa estate nel quale Milan e Inter sembravano in lotta per assicurarsene le prestazioni. Il centrocampista ha ammesso sul possibile trasferimento in rossonero: “Non ne ho mai saputo niente. Il mio agente mi ha chiesto: dove vuoi andare? Io già a maggio dello scorso anno ho risposto: solo Inter. Lo avevo deciso giocandoci contro. Una squadra fortissima, con un grande allenatore e un pubblico magico. Non volevo ascoltare niente altro“.

Ultime news

Notizie correlate