Il comunicato sull’infortunio di Pobega

“AC Milan comunica che oggi il giocatore Tommaso Pobega si è sottoposto a un intervento chirurgico di riparazione del tendine retto femorale sinistro. L’operazione, eseguita oggi in Finlandia dal chirurgo Lasse Lempainen, alla presenza del medico di AC Milan Dario Donato, è perfettamente riuscita. La stima dei tempi di recupero è di quattro mesi”.

Il classe ’99 ex Torino e Spezia, dunque, dovrebbe tornare in campo solamente ad aprile, anche se molto dipenderà dalle capacità di recupero e dall’evoluzione del quadro clinico. Vedremo dunque se il Milan deciderà di intervenire a gennaio sul reparto di centrocampo visto il suo lunghissimo stop e la quasi certa partenza di Bennacer per la Coppa d’Africa.

INFORTUNI MILAN, “CARDINALE S’INFURIA”: IL QUOTIDIANO E LE DUE SOLUZIONI

La probabile formazione per Salernitana-Milan

Dopo l’esperimento di difesa a tre contro il Monza, il Milan dovrebbe tornare al suo canonico 4-3-3. In porta giocherà ovviamente Maignan, protagonista anche nell’ultima sfida con un grandissimo intervento su Colpani. A destra rientrerà dalla squalifica il capitano Davide Calabria, con Theo Hernandez dirottato di nuovo a sinistra nel suo ruolo naturale. Al centro della difesa il solito Fikayo Tomori, ormai leader del reparto, affiancato da Simon Kjaer.

A centrocampo sono attesi dal primo minuto Tijjani Reijnders, migliore in campo e al primo gol in rossonero la scorsa giornata, e Ruben Loftus-Cheek come mezzali. In regia è pronto a riprendersi un posto da titolare dopo 226 giorni dall’ultima volta Ismael Bennacer. Solo conferme, invece, per quanto riguarda il tridente: Pulisic a destra, Leao a sinistra e Giroud in mezzo, con Chukwueze e Jovic pronti a subentrare a gara in corso.

MILAN (4-3-3):

Maignan;

Calabria, Tomori, Kjaer, Theo Hernandez;

Loftus-Cheek, Bennacer, Reijnders;

Pulisic, Giroud, Leao.

ESCLUSIVA, DR. MARANO: “INFORTUNI MILAN, RESETTEREI TUTTO! OKAFOR E POBEGA…”