Infortunio Giroud, Baiocchini: “Con l’Inter ci sarà! Ha chiamato lui stesso Pioli…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

L’inviato di Sky Sport fa il punto sull’infortunio di Giroud: recuperato per il derby! La ricostruzione e il retroscena sulla telefonata

In questi ultimi tre giorni non si fa altro che parlare di Olivier Giroud e del suo (per fortuna, lieve) infortunio alla caviglia sinistra. Un colpo che ha fatto avere ai tifosi milanisti un turbinio di emozioni rapido e continuo. Infatti, dalla sostituzione in Franca-Irlanda fino al comunicato della federcalcio francese, che annunciava il suo ritorno a Milanello, si sono passati diversi momenti a livello sentimentale. Li ricostruisce in toto Manuele Baiocchini di Sky Sport, inviato al centro di Carnago in questa sosta per le nazionali.

I sentimenti dei milanisti minuto per minuto

Queste le parole del giornalista sull’infortunio di Giroud:

“Nel giro di poche ore un’evoluzione di sensazioni e sentimenti da parte del Milan, dei milanisti davanti alla tv e dello stesso Giroud in mezzo al campo. La paura, innanzitutto, quando al 25′ della sfida contro l’Irlanda il francese cadeva a terra e chiedeva il cambio dopo un movimento innaturale della caviglia. Paura poi diventata preoccupazione che potesse essere qualcosa di sufficiente da poter compromettere la sua presenza nel derby sabato prossimo. Sensazioni, però, che già in tarda serata iniziavano a perdere forza e risvoltare in positivo”.

Ecco, allora, che l’inviato torna sulle parole dell’attaccante del Milan e svela un retroscena sulla rassicurazione al club:

“Giroud all’uscita degli spogliatoi non sembrava troppo preoccupato, al punto da rassicurare telefonicamente Pioli e lo staff medico rossonero. Cauto ottimismo, allora. Ma per togliere ogni dubbio serviva l’esito degli esami strumentali, che intorno a metà pomeriggio hanno scongiurato qualsiasi tipo di problema. Soltanto una lieve distorsione, nulla di preoccupante. Giroud ha lasciato il ritiro della nazionale di Deschamps e tornerà a lavorare a Milanello martedì, dopo i tre giorni di riposo concessi da Pioli. Dopo qualche attimo di giustificata apprensione è tornato il pieno ottimismo, e per tutti i milanisti è un bel sospiro di sollievo. Contro l’Inter, Giroud ci sarà“.

Più cautela

Dunque, diversa questa versione rispetto a quanto scriveva la Gazzetta dello Sport questa mattina. Il giornalista Luca Bianchin, a tal proposito, ha preferito mantenersi ancora qualche riserva sulla certezza della sua presenza e aprire alla possibilità che possa toccare a Luka Jovic.

“In rosa un vice c’è e si chiama Luka Jovic, impegnato con la Serbia fino a domenica. In rossonero, l’ex viola ingaggiato nelle ultime ore del mercato non ha ancora fatto un allenamento, ma nello spogliatoio incontrerà presto un modello a cui ispirarsi: al suo primo derby, Olivier Giroud si girò due volte e con lui girò anche la storia di quel campionato”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

infortunio giroud

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate