Infortuni del Milan, ansia per Krunic: le situazioni di Calabria e Theo

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Analisi infortuni del Milan, Pioli preoccupato per il problema muscolare di Krunic e rassicurato dai “capitani” Calabria e Theo Hernandez

Gli infortuni stanno colpendo il Milan anche quest’anno in partenza di stagione. Sono già numerosi gli stop più o meno lunghi con cui Stefano Pioli deve lottare e i giocatori a cui deve fare a meno. Gli ultimi in ordine di tempo sono stati Rade Krunic, il capitano Davide Calabria e il suo vice Theo Hernandez. Il centrocampista bosniaco ha lasciato il campo ieri  nel secondo tempo di Milan – Hellas Verona di Serie A tenendosi il flessore tra le smorfie di dolore. Da subito il problema muscolare è sembrato abbastanza serio. Calabria e Theo Hernandez sono stati lasciati a casa ieri per le botte subite nelle scorse partite che hanno generato un problema di natura muscolare. A questi si sommano Mike Maignan, uscito contro il Newcastle e Pierre Kalulu che manca da prima del derby. Loftus – Cheek è già rientrato in campo ieri pomeriggio dopo la sostituzione per il crampo in Champions: inserito da Pioli nella ripresa. Qui l’analisi approfondita sugli infortuni del Milan.

MILAN – VERONA, PIOLI: ” VITTORIA IMPORTANTE! LEAO? SI ESAGERA TROPPO, KRUNIC PURTROPPO…”

Infortuni Milan, problema muscolare per Krunic

La lista degli infortuni del Milan ieri ha accolto un altro giocatore della squadra di Stefano Pioli. Rade Krunic al 65′ di Milan – Verona a San Siro ha fatto segno a Stefano Pioli di sostituirlo per aver sentito tirare decisamente il flessore della coscia destra. L’allenatore emiliano ha provveduto a sostituirlo con Loftus-Cheek, invece per lui allarme rientrato dopo l’uscita anzitempo contro il Newcastle a causa di un crampo. Il bosniaco è apparso da subito sofferente e preoccupato mentre si teneva la coscia infortunata. Nel post-partita Pioli non ha dato segnali incoraggianti sulla sua situazione: “purtroppo è un problema muscolare, ha sentito qualcosa al flessore e sarà difficile vederlo nelle prossime partite”. Poi la beffa: “Non ho fatto in tempo a cambiarlo, la palla non usciva mai…”. Nel corso dell’intervista l’allenatore rossonero ha poi parlato di Adli e Reijnders come alternative nella posizione mediana del campo. L’ex Empoli sarà valutato con esame strumentale domani, ma la paura è che possa stare fuori fino a un mese.

MILAN-VERONA, FUORI KRUNIC? PIOLI PENSA AD UN “NUOVO” REIJNDERS

Fiducia per Calabria e Theo Hernandez

Nella partita tra Milan e Verona valida per il quinto turno di Serie A non erano presenti neanche in panchina I due capitani: il capitano Davide Calabria e il vice Theo Hernandez. I tifosi si erano preoccupati per la situazione dei due difensori, ma il timore è subito rientrato con le indicazioni pervenute dallo staff medico del Milan e dallo stesso Pioli che ha parlato di edema dal quale poi è sorta una contrattura muscolare. Da parte dell’allenatore rossonero c’è fiducia di averli già contro il Cagliari in Sardegna mercoledì alle 18.30. Ieri la fascia è andata a Rafael Leao, colui che era da più tempo al Milan tra quelli schierati dal 1′ dall’allenatore ex Fiorentina. Infine, da segnalare le evoluzioni degli infortuni per i due francesi: Mike Maignan e Pierre Kalulu. Il portiere che si è fermato con il Newcastle ha avuto un risentimento al flessore della coscia sinistra e dovrebbe saltare Cagliari per poi ritrovarlo con la Lazio. Sportiello ha ben figurato contro il Verona. Pioli aveva annunciato che, invece, Kalulu avrebbe saltato Verona, Cagliari e Lazio, perché nel suo caso c’è la lesione muscolare.

MILAN  – VERONA, FLORENZI: “NON DOBBIAMO ASCOLTARE LE CRITICHE, A BARTESAGHI HO DETTO…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

https://www.canva.com/design/DAFHfsU5BqM/SZ7ylxwG9mo4_Cu85lhV7A/edit

 

Ultime news

Notizie correlate