Infortunati Milan: due giocatori fissano la data del rientro! Le ultime

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Al di là di tutto quello che si può dire sulla prestazione tecnica, atletica e mentale contro il Chelsea, è innegabile affermare che al Milan sono mancati soprattutto alcuni dei suoi interpreti al momento infortunati. Ai box ci sono ancora, oltre ad Ibra e Florenzi, Junior Messias, Alexis Saelemaekers, Davide Calabria, Simon Kjaer e Mike Maignan. La prima notizia positiva è arrivata però nel pomeriggio di ieri, quando le foto dell’allenamento di Milanello hanno mostrato un Theo Hernandez (birthday boy) sorridente e riaggregato al gruppo dopo aver saltato le sfide di Empoli e Londra.

LEGGI QUI ANCHE   -VERSO MILAN-JUVENTUS: IL CAMMINO INIZIA CON LE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI SPORTIVI DI OGGI (7/10)-

La Gazzetta dello Sport ha però aperto la sua edizione di questa mattina con la notizia di due date di recupero confermate per Stefano Pioli. Si tratta di Simon Kjaer e Junior Messias: nonostante il bicipite femorale del primo preoccupi ancora un pochino e l’affaticamento muscolare del secondo ha bisogno ancora di qualche giorno, per i due infortunati la data di rientro ipotizzata è quella di domenica 16 ottobre, allo stadio Bentegodi contro il Verona. Ancora quindi 9 giorni per vedere il loro ritorno: niente da fare per la Juventus e per il ritorno di Champions contro il Chelsea.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Photocredits: acmilan.com

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate