Il mese che ha cambiato la Serie A (solo dopo la Premier come spese)

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Tra pochi giorni tornerà in campo una Serie A rivoluzionata: gli acquisti di gennaio sono stati complessivamente 87.

Come riporta La Repubblica, la Serie A si è rifatta il trucco: degli 87 acquisti, almeno 30 andranno a ricoprire un ruolo primario nelle loro nuove squadre.

– Leggi QUI anche “Il pagellone del calciomercato di Serie A” –

A livello di spese, la Serie A è seconda solo alla Premier League: nel mese di gennaio sono stati spesi 202 milioni di Euro. In Premier, le spese ammontano a poco più di 300 milioni mentre in Spagna, Francia e Germania si faticano a raggiungere i 70 milioni.

Il saldo tra entrate e uscite è uno tra i più vicini allo 0 in tutta Europa: grazie alle 143 cessioni, il campionato italiano è in rosso di poco più di 15 milioni.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate