Il cordoglio del mondo Milan per la scomparsa di Siniša Mihajlović

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

La giornata di oggi è triste per il mondo del calcio per la scomparsa di Sinisa Mihajlovic all’età di 53 anni che era lottava dal 2019 con la leucemia mieloide acuta. L’ex calciatore e allenatore anche del Milan ha ricevuto oggi tantissimi messaggi di ricordo e affetto tra i quali tante persone che hanno avuto un passato nell’orbita rossonera.

Siniša Mihajlović è stato allenatore del Milan nell’annata calcistica 2015-2016 e la squadra oggi allenata da Pioli ha giocato con il lutto al braccio contro il Liverpool e la partita è stata preceduta da un minuto di raccoglimento. Il club rossonero ha subito ricordato il serbo con un messaggio sui profili social: “Il paradiso ha guadagnato un’altra leggenda. Ci mancherai molto, Siniša”. Uno dei primi ad aver lasciato un messaggio di affetto per il tecnico è stato Gianluigi Donnarumma che deve a lui l’esordio in Serie A. Questo il suo post su Instagram: “Sei sempre stato un guerriero e so quanto hai lottato. Ti ringrazierò per aver sempre creduto in me e per tutto quello che mi hai detto dal primo giorno che ci siamo conosciuti. Resterai per sempre nel mio cuore, ciao mister”. 

 

LEGGI QUI ADDIO SINISA MIHAJLOVIC IL CORDOGLIO DI RADIO ROSSONERA

Riccardo Montolivo è stato suo calciatore alla Fiorentina e al Milan e lo ricorda così: “Hai combattuto in campo e nella vita con determinazione e dignità. Non ci sono parole… è stato un onore conoscerti e lavorare insieme. Ciao Mister”. Gli fa eco Pippo Inzaghi: “Privilegio conoscerti e apprezzare tutte le sue qualità”. Clarence Seedorf avversario di Sinisa nei primi anni ‘2000 si è detto paralizzatto dalla notizia della scomparsa di Mihajlović.

Franco Baresi (ex capitano del Milan e vice presidente) ha usato queste parole su Instagram: “Sinisa hai lottato a testa alta fino alla fine, un uomo vero RIP”. Gli fa seguito un Alessandro Nesta ex compagno di squadra di Sinisa Mihajlovic alla Lazio: “Mister, sei stato un guerriero. Un esempio per tutti noi e soprattutto per me… Non ti dimenticherò mai”. Il giapponese Keisuke Honda, ex giocatore del Milan allenato dal serbo, ha postato così su Twitter: “Sinisa, grazie di tutto. Riposa in pace”.

I grandi giocatori del Milan attuale hanno ricordato l’ex allenatore del Bologna, ad esempio Rafael Leao su Twitter si è espresso con: “RIP”. Inoltre, ha voluto lasciare un personale ricordo di Siniša Mihajlović anche il suo presidente al Milan, Silvio Berlusconi. Il Cavaliere su Twitter ha postato una foto della presentazione del tecnico in rossonero corredata da una lunga didascalia. Qui alcune delle sue parole: “Davvero un uomo, un professionista raro! Ci mancherà, mancherà a tutti. A sua moglie, ai suoi figli ed a tutti i suoi cari rivolgo le mie più sentite condoglianze ed un abbraccio affettuoso”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate