Il calcio europeo ha perso 7 miliardi negli ultimi due anni

DiDavide Giovanzana

Feb 3, 2022

La pandemia ha contribuito a far sprofondare i ricavi del calcio europeo, la cifra delle perdite è mostruosa.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, sono 7 i miliardi di fatturato che il calcio europeo ha lasciato per strada negli ultimi due anni. Dopo il valore complessivo di 23 miliardi di euro raggiunto nel 2019, record storico, nel 2020 e 2021 l’impatto negativo complessivo è stato gigantesco.

La Serie A è messa male. Anche se i dati 2021 non sono ancora ufficiali, le perdite si stimano del 18% del suo fatturato. Dal 2019 al 2020 sono state invece del 21%.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Il dato che ha contribuito maggiormente al calo del fatturato è quello legato agli introiti della biglietteria: se nel 2019 gli spettatori erano 105 milioni, nel 2020-2021 sono stati appena 7 milioni. Il 90,8% in meno.

-Leggi QUI anche: “Anche il Milan sul giovane gioiello della Roma!”-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan