In Francia sicuri: “Icardi offerto al Milan”. Ma il quotidiano smentisce

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Tra i nomi accostati al Milan per il ruolo di prima punta spunta anche quello di Mauro Icardi. Ma si tratta solo di voci o c’è in ballo qualcosa di più concreto?

Mauro Icardi è uno dei profili accostati al Milan per il ruolo di prima punta. Dopo la notizia giunta dalla Francia, secondo cui il giocatore sarebbe stato proposto ai rossoneri, è tuttavia arrivata la smentita di un’importante testata sportiva italiana riguardo l’eventuale interesse del Milan per Icardi.

NEWS MILAN – (ESCLUSIVA) BOTTONI: “MILAN, CON LOFTUS-CHEEK SARA’ 4-3-3 O 4-2-3-1?” 

Le voci dalla Francia

Come riportato su Twitter dal corrispondente del PSG per GoalFrance Marc Mechenoua, l’attaccante è stato proposto al club di via Aldo Rossi, coi rossoneri che non lo riterrebbero al momento adatto ai loro piani per il reparto offensivo. Con il contratto in scadenza nel 2024 e una valutazione a bilancio di soli 10 milioni però, Icardi potrebbe rappresentare una buona opportunità a livello economico. Nonostante ciò, il Diavolo avrebbe messo gli occhi su altri nomi per la casella di numero 9.

L’edizione odierna di Tuttosport ricorda come il nome di Mauro Icardi ritorni spesso in orbita Milan quando si parla di rinforzi offensivi. L’ex capitano dell’Inter, di cui ha vestito la maglia per 6 stagioni, era già stato accostato ai rossoneri in passato, con la dirigenza che scelse infine di investire su profili più affidabili sia dal punto di vista tecnico che comportamentale. Del resto, gli ultimi mesi italiani del centravanti argentino furono caratterizzati dal grande caos generato dalle dichiarazioni della moglie Wanda Nara in tv e da alcuni atteggiamenti discutibili del giocatore all’interno dello spogliatoio, che avevano spinto la società nerazzurra a degradare Icardi e a promuovere Samir Handanovic a capitano della squadra.
Fatto che portò poi alla cessione al Paris Saint Germain nell’estate 2019, con il classe 1993 che ha continuato sia a dichiarare il proprio amore per l’Inter che a strizzare l’occhio ad altre pretendenti italiane come Juventus, Roma e Milan per un clamoroso ritorno. Rientrato nella capitale francese dopo l’ottima esperienza al Galatasaray, in cui ha segnato 23 gol in 26 partite, è ora ai margini del progetto tecnico: Icardi punta infatti a lasciare definitivamente. La moglie nelle scorse ore ha pubblicato una stories su Instagram, poi cancellata, nella quale appariva davanti al Duomo con la scritta “Milano” e una clessidra: un indizio sulle volontà del giocatore? Può darsi, ma il Milan per il momento non reagisce, intenzionato a mettere le mani su profili diversi come Morata o Scamacca. Ancora tutto da decifrare dunque il futuro di Maurito, che da tanto tempo aspetta di avere una seconda chanche in Italia.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Icardi Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate