Baiocchini e la pianificazione di Ibrahimovic: “Milan, Tonali insegna”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Manuele Baiocchini racconta la mattinata del Milan da Milanello e la pianificazione della prossima estate con Zlatan Ibrahimovic e Gerry Cardinale

In collegamento da Milanello, l’inviato di Sky Sport parla della presenza di Ibrahimovic e del prossimo arrivo di Cardinale per discutere della prossima sessione di calciomercato del Milan.

Nuova rivoluzione?

“Stamattina presente all’allenamento anche Ibrahimovic, anello di congiunzione tra il presente e il futuro, per il quale ci sarà una pianificazione ben chiara con l’arrivo di Cardinale per concertare insieme le indicazioni sulla prossima guida tecnica del Milan. Ma anche sui giocatori che andranno via, che sono diversi, e quelli che arriveranno. E sarà probabilmente un’altra rivoluzione. Per quanto riguarda i giocatori in scadenza, certamente in tanti lasceranno il Milan, da Mirante a Kjaer, passando per Giroud e con l’incertezza Jovic”.

Per quanto riguarda le eventuali cessioni, con la grafica di Sky Sport che mostra Maignan, Theo Hernandez, Bennacer e Leao, continua:

“Il caso Tonali ci insegna che questo club è anche disponibile a vendere se arrivano grandi offerte. Magari per poi migliorare e rinforzare con giocatori diversi”.

Ultime news

Notizie correlate