Milan, in Arabia solo per la Formula 1 o c’è di più? La risposta di Ibrahimovic

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Il dirigente del Milan Zlatan Ibrahimovic è attualmente in Arabia Saudita per seguire il Gran Premio di Formula 1 di Gedda

Il calcio non è l’unica passione di Zlatan Ibrahimovic. L’ex centravanti svedese ha sempre manifestato il suo apprezzamento per diversi sport, oltre a quello da lui praticato per lunghi anni. Una delle passioni del senior advisor di RedBird è indubbiamente la Formula 1, dove si è sempre dichiarato grande tifoso della Ferrari. Oggi, Zlatan Ibrahimovic è volato a Gedda per godersi il weekend di Formula 1 in Arabia Saudita, ma in molti si sono chiesti se questo viaggio fosse solamente di piacere o anche per conto del Milan.

Le parole di Ibrahimovic

Il neo dirigente del Milan è stato intercettato dai giornalisti di Sky Sport F1 all’interno del paddock del circuito saudita e lo svedese ha risposto ad alcune domande. Gli è stato chiesto direttamente se la sua trasferta in Arabia fosse solamente per la sua passione per i motori o anche per qualche motivo di natura lavorativa (la ricerca di nuovi investitori di minoranza?) ma l’ex centravanti ha svicolato, parlando della sua prima volta in terra araba: “Bello essere qua, prima volta in Arabia. Poi sono un grande fan della F1 e della Ferrari non è un segreto. Mi voglio godere questo momento in Arabia e godermi la F1. Spero che vinca la Ferrari. Poi col Milan si lavora“.

Ultime news

Notizie correlate