Capuano: “Isteria Milan, Marotta avrebbe fatto come Ibrahimovic”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Giovanni Capuano e “l’isteria” in casa Milan dopo la conferenza stampa di Zlatan Ibrahimovic: il budget, Zirkzee e il confronto con Marotta

Intervenuto a Radio24 nella trasmissione che conduce (“Tutti Convocati”), Giovanni Capuano si è esposto sull’ambiente Milan, partendo dalle contestazioni dei tifosi rossoneri fino alle parole di Ibrahimovic sul calciomercato. Di seguito, alcuni passaggi dell’intervento del giornalista.

“C’è un po’ di isteria”

“Molti so che se la sono presa perché non avrebbe specificato qual è il budget. Ora, io sono andato a memoria e non ricordo un dirigente che negli ultimi 20 anni abbia detto qualcosa di simile a metà giugno. Ha detto che l’allenatore l’hanno scelto… Capisco che si abbia ancora in testa Conte, ma non è stato preso uno che viene dal nulla.

Su Zirkzee ha detto che non vogliono farsi prendere per il collo che, aggettivo più o aggettivo meno, è quello che avrebbe detto anche Marotta, colui che in questo momento è sicuramente il dirigente più esperto. Ci sono anche altri attaccanti sulla faccia della terra. Francamente mi sembra che intorno al Milan ci sia un po’ di isteria“.

Ultime news

Notizie correlate