il 08/01/2023 alle 11:03

CT Svezia: “Per noi Ibrahimovic è sempre un’opzione”

0 cuori rossoneri

Il 2023 porterà con sè il tanto desiderato ritorno in campo di Zlatan Ibrahimovic con la maglia del Milan, che con tutta probabilità avverrà nel prossimo febbraio. Potrebbe però arrivare presto anche l’occasione di rivedere il 41enne svedese vestire la casacca della sua Nazionale. A rivelarlo è proprio il Commissario Tecnico Jan Andersson, intervistato dalla Svt, che da poco ha parlato con il giocatore: “Ci siamo sentiti poco fa. Era un bel po’ che non parlavamo. Il nostro rapporto è ottimo ed era arrivato il momento di fare quattro chiacchere”.

Janne Andersson

LEGGI QUI ANCHE – VIDEO -IL GIOCATORE DEL MONZA ESULTA NELLO SPOGLIATOIO CON UN… FORZA NAPOLI” –

La Svezia, come l’Italia, non ha preso parte al Mondiale in Qatar, e sta vivendo un periodo complicato caratterizzato da un ricambio generazionale e dalla mancanza di grandi campioni. Nonostante Ibrahimovic abbia ormai 41 anni, potrebbe sia per i tifosi che i giornalisti sportivi locali fare ancora la differenza. E per Andersson “Zlatan è sempre Zlatan”.

“Se Zlatan sta bene e avrà recuperato dal suo infortunio, rimane assolutamente sempre un’opzione interessante per noi in nazionale, è ovvio. Il modo in cui è tornato già due anni fa e quello che aggiunge in spogliatoio come in campo, come sa far crescere i ragazzi, è tutto fantastico”, dice il CT. L’ultima partita disputata da Zlatan con la sua Nazionale risale allo scorso marzo, poi ha dovuto alzare bandiera bianca per i problemi al ginocchio. Le partite per le quali potrebbe rientrare nell’elenco dei convocati sono in programma il 24 e il 27 marzo contro Belgio e Azerbaijan.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Janne Andersson

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *