Handanovic: “La classifica non mente, loro più bravi”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Intervistato dai microfoni di InterTV dopo Inter-Sampdoria, il capitano nerazzurro Samir Handanovic ha tirato le somme della stagione.

“Abbiamo vinto due titoli, quindi qualcosa di positivo abbiamo fatto. Siamo andati avanti in Champions, purtroppo abbiamo perso lo Scudetto che era un nostro obiettivo. La classifica non mente, gli altri sono stati più bravi, noi qualcosa l’abbiamo tralasciato per strada. Dobbiamo guardare avanti e pensare al futuro. Abbiamo perso qualcosa a cavallo delle partire contro il Liverpool, qualcosa quel mese ci ha tolto a livello fisico ed emotivo. Direi che quel mese lì è stato decisivo, non abbiamo perso in una partita ma in quel mese brutto“.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate