Hakan Calhanoglu e l’attesa di convenienza del Milan

Calhanoglu

Calhanoglu

Il giorno di Turchia-Italia è arrivato ma Hakan Calhanoglu non ha ancora dato una risposta al Milan riguardo il suo rinnovo eventuale di contratto, in scadenza il 30 giugno 2021.

Ieri il numero 10 rossonero ha parlato nella classica conferenza stampa pre gara e ovviamente è arrivata anche la domanda sul suo futuro, a cui lui ha risposto così: “Ho già parlato tre giorni fa con Maldini, abbiamo parlato del Milan e gli ho detto di volermi concentrarmi sull’europeo. Con grande rispetto per Paolo e Massara se c’è qualcosa io parlerò con loro”.

Il Milan ha aspettato più a lungo rispetto a ciò che aveva fatto nella vicenda Donnarumma, perché perdere Hakan a zero significherebbe comunque mettere testa e soldi per riempire una pesante casella sul mercato, ci sono altre zone di campo che hanno bisogno di rinforzi e ultima cosa, non meno importante, Calhanoglu viene tenuto in gran considerazione da Pioli.

Detto ciò però Maldini e Massara si aspettavano una risposta entro EURO2020 quindi ora si sentono “liberi” di fare qualsiasi tipo di scelta cioè da una parte aspettare il turco, che comunque sembra intenzionato a utilizzare l’europeo come vetrina, dall’altra agire al di là della sua decisione come per Donnarumma-Maignan.

Infine ci sono tanti interrogativi attorno a questa vicenda, come ad esempio la considerazione che avrebbe la tifoseria del numero 10 rossonero dopo tutto questo tira e molla, considerando anche il fatto che arriva da stagioni non troppo esaltanti, anche se la seconda parte della penultima e la prima dell’ultima è stata nettamente migliore rispetto i primi tempi in quel di Milanello.

A questo va aggiunto l’approccio mentale che avrebbe Hakan a questo eventuale clima diffidente della tifoseria, considerando anche il tanto sperato ritorno a San Siro del pubblico e l’influenza della parte umorale che l’ha sempre contraddistinto.

photocredits acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan