Gyokeres Milan, Longari smentisce: “Due fattori complicano la trattativa”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Gianluigi Longari frena gli entusiasmi su Gyokeres, obiettivo in attacco per il calciomercato estivo del Milan

Il nome di Viktor Gyokeres si è fatto prepotentemente largo negli ultimi giorni come possibile futuro numero 9 del Milan. Sicuramente i rossoneri dovranno cercare un centravanti di livello nel prossimo calciomercato estivo, anche alla luce della possibile partenza di Giroud in direzione MLS. Oltre ai nomi noti di Sesko e Zirkzee, nelle ultime ore è emerso anche quello dell’attaccante svedese dello Sporting CP. Il giornalista ed esperto di calciomercato Gianluigi Longari ha però raffreddato gli entusiasmi.

La pista non si è ancora scaldata

Sul suo profilo X, Longari ha voluto ragguagliare i tifosi del Milan sulla situazione legata a Viktor Gyokeres. Per il gironalista si tratta di un’impotesi molto complicata, soprattutto alla luce della grande concorrenza e della esorbitante clausola rescissoria nel suo contratto: “Al momento nessun contatto tra il Milan e Gyokeres in vista del mercato. La super stagione dello svedese con lo Sporting, la grande concorrenza eventuale e la clausola lo rendono molto complicato. Nonostante le voci di questi giorni la pista non si è ancora scaldata.

Ultime news

Notizie correlate