“Riflettori su Guirassy, l’assist è la clausola”: Ceccarini e la mossa del Milan

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Il Milan vuole rinforzare la rosa visti gli infortuni, Ceccarini ci svela le priorità della società: Guirassy in cima alla lista

Luka Jovic ieri sera ha battuto un colpo, in ogni caso il Milan vuole inserire un altro vice Giroud: Serhou Guirassy è l’obiettivo. Niccolò Ceccarini ha fatto il punto sulle manovre dei rossoneri, gli infortuni preoccupano e dunque si interverrà sia in attacco che in difesa.

“COLLOQUIO IBRAHIMOVIC-FURLANI, DUE ASPETTI DA DECIFRARE”: RETROSCENA DAZN

Affondo Guirassy: la clausola è abbordabile

Il direttore di Tuttomercatoweb ha avvertito i tifosi del Milan: Guirassy può essere la soluzione per l’attacco

“Il club rossonero è sempre alla ricerca di una punta. L’acquisto di un centravanti da affiancare a Giroud diventa fondamentale anche per non compromettere una stagione che visti gli ultimi risultati si sta complicando. Se David resta una prima scelta ma estremamente costosa. Adams è un’altra soluzione che la società rossonera sta valutando con particolare attenzione. In queste ultime ore si sono riaccesi i riflettori anche su Sehrou Guirassy, che sta facendo davvero bene con lo Stoccarda. L’attaccante della Guinea ha già segnato 15 gol in 10 partite in questa stagione in Bundesliga e ha già attirato l’attenzione di tanti club europei. E il Milan è in corsa. Tra l’altro nel suo contratto c’è una clausola che si attiverà proprio a partire dalla sessione invernale che potrebbe liberarlo ad una cifra intorno ai 17 milioni di euro. Su di lui si sono già fatti vivi anche Newcastle e Manchester United. Il club rossonero si sta muovendo anche sul fronte del difensore centrale, alta esigenza primaria visti o tanti infortuni nel reparto. Un’idea sarebbe anche quella di provare a riportare indietro Gabbia, ceduto in estate in prestito al Villarreal. Il Milan ci sta pensando in maniera concreta”.

Non solo Milan, anche l’Inter si muove

“Anche l’Inter è operativa. Tra gli argomenti sul piatto della bilancia c’è anche quello del portiere. E il profilo giusto è quello di Bento. Il lavoro portato avanti finora procede. In estate l’affare non è decollato anche per la resistenza dell’Athletico Paranaense. In vista della prossima stagione però le cose potrebbero cambiare. Servono almeno 10 milioni di euro ma il portiere ha già detto si all’Inter. È questo ovviamente facilita la situazione. I prossimi mesi saranno importanti per provare a raggiungere un accordo. Per il rinnovo di Mkhitaryan la fumata bianca è in arrivo e non è escluso che già nei prossimi giorni possa esserci la firma. L’Inter poi continua a lavorare per l’intesa con Dumfries. Qui i tempi invece sono più lunghi”.

ESCLUSIVA, PELLEGATTI: “PULISIC, RETE DA PREMIER! DIO DEL CALCIO…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate