Anno magico? “No! Il Milan si convince e ci prova”: novità Guirassy

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il Milan può puntare su Guirassy: importante novità di calciomercato dopo l’attenta osservazione

Tra i tanti nomi di calciomercato legati al Milan, alcuni in particolare tornano e ritornano: tra questi sicuramente quello di Serhou Guirassy, attaccante guineano dello Stoccarda. Il suo e quello di Jonathan David sono due profili che vanno particolarmente di moda in via Aldo Rossi, ma dopo l’ultimo match quello del classe 1996 potrebbe aver avuto la meglio. Lo racconta Manuele Baiocchini, intervenuto nel corso del pomeriggio da Milanello.

“NIENTE MILAN, RESTERÀ ALL’ARSENAL”: IL POLACCO NEGA KIWIOR

Novità sull’attaccante 27enne

L’inviato di Sky Sport ha spiegato l’aggiornamento così:

“Il Milan sarà una delle squadre più attive sul mercato di gennaio. Vuole fare 3 operazioni: un difensore centrale, un terzino sinistro e un attaccante. Allora, la novità che diamo è proprio sulla punta, perché ieri nella Coppa di Germania tra Stoccarda e Borussia Dortmund, come spesso accadeva, il Milan ha continuato a seguire Guirassy. Non più giovanissimo, ma nel pieno della maturità, potrebbe essere un’opportunità per gennaio. I rossoneri sembravano inizialmente perplessi dall’anno magico del guineano, che ha segnato 13 gol in 18 partite finora. Poi, però, avendolo seguito in più partite si stanno convincendo che il giocatore ha valore per giocare anche in un club così importante. Allora stanno cercando di portare avanti il discorso”.

Poi, continua:

“Guirassy ha una clausola di 17.5 milioni di euro che può essere pagata, dunque potrebbe essere preso subito a gennaio. Se vogliamo, l’ostacolo principale potrebbe essere il fatto che il giocatore preferirebbe spostarsi in estate, non a metà stagione. Ma convincerlo spetta al Milan per intavolare una vera e propria trattativa. Tra l’altro, c’erano già stati dei contatti con gli agenti e le parti si erano ripromesse di riaggiornarsi dopo qualche partita visionata da vicino dal club. Ecco, da quel che sappiamo il feedback è assolutamente positivo. E questo al di là del gol, perché Guirassy ha sbloccato il risultato. Piace molto il suo modo di stare in campo, quindi è possibile che il Milan possa portare avanti questa trattativa senza tralasciare le altre piste in corsa. Ad esempio, abbiamo parlato molto di Jonathan David, che piace tanto ma costa anche di più“.

Infine, Baiocchini conclude:

“Insomma, due nomi in corsa per dare un’alternativa a Stefano Pioli oltre a Giroud e Jovic. In caso di altro arrivo, comunque, bisognerà capire cosa succederà con il serbo”.

MILAN, IL PRESCELTO È GABBIA: LA STRATEGIA PER L’INASPETTATO RITORNO

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate