Graziani: “Leao e Origi assenti ingiustificati, se fossi l’allenatore…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Francesco ‘Ciccio’ Graziani ha commentato in studio a Sportmediaset la prestazione dei rossoneri contro lo Spezia. In particolare, critica il cambio di atteggiamento e di qualità tra i primi 45′ e i secondi.

LEGGI QUI LE SANZIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Queste le sue parole: “Se il Milan non avesse fatto quel gol con Giroud… Il primo tempo mi è piaciuto tantissimo: stava concretizzando anche il secondo gol, poi è mancata un po’ di fortuna. Il secondo invece non mi è piaciuto, ma neanche il carattere dei rossoneri. Poi l’hanno risolta perché hanno dei giocatori bravi che quando sono entrati hanno fatto la differenza. Ma Origi e Leao assenti ingiustificati per questo tipo di partite. Se fossi io l’allenatore sarei contento per la prima frazione ma non per la seconda: ci vuole più qualità. In queste partite non puoi assolutamente non portare a casa il risultato pieno”.

Infine, Graziani fa una chiosa sulla rete di Daniel Maldini: Avrà pensato sicuramente al nonno Cesare mentre segnava il suo primo gol in quello stadio. Una bella serata per la famiglia Maldini”. 

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate