Gravina difende gli arbitri: “Errori diminuiti, in Italia ci sono i migliori”