Milan alla finestra per Potter, salta il passaggio all’Ajax: Farioli rimane in corsa

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Potter in seconda fila per allenare il Milan, rifiutata l’Ajax: per i lancieri c’è Farioli del Nizza

Graham Potter non sarà il prossimo allenatore dell’Ajax e rimane in corsa per la panchina del Milan. L’ex tecnico del Brighton e del Chelsea ha avuto numerosi colloqui con i lancieri, ma alla fine ha deciso di rimandare al mittente la proposta del club di Amsterdam, come riferisce The Athletic. Rimane tra i candidati per diventare nuovo allenatore della gloriosa squadra olandese l’italiano del Nizza Francesco Farioli. L’obiettivo del prossimo allenatore dell’Ajax sarà rilanciarla dopo la più che deludente stagione che si sta per concludere. Qui l’aggiornamento.

Il no di Potter all’Ajax: Farioli favorito

Graham Potter dice no all’Ajax dopo un corteggiamento durate settimane. Il tecnico inglese era il candidato principale per sedere sulla panchina del club quattro volte campione d’Europa. La notizia data The Athletic toglie Potter dalla corsa per i lancieri mentre rimane, seppur defilato, tra i pretendenti per guidare il Milan. Al momento in prima fila ci sono i due portoghesi Sergio Conceicao e Paulo Fonseca. L’Ajax potrebbe tornare a bussare alla porta del classe 1989 Farioli, attualmente allenatore del Nizza quinto nel campionato francese.

Ultime news

Notizie correlate