Golden Boy, Shevchenko: “Vi ringrazio per il supporto verso l’Ucraina”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Andriy Shevchenko è stato premiato con il “Golden Boy Career Award”. Anche se non presente fisicamente alla cerimonia di premiazione, l’ex numero 7 rossonero ha tenuto ha lasciare un messaggio molto importante.

Queste le sue parole: Voglio ringraziare tutta l’Italia per il supporto verso il mio paese. Il Milan, la Juventus e tante altre squadre: una comunità che ha aperto le porte e ha accolto le persone ucraine. Sta facendo tanto, sta aiutando tanto le persone che in questo momento soffrono. La guerra non è finita e va avanti… Questa è un’altra chance per me per ricordare a tutti che la gente ucraina ha bisogno di aiuto, ma ha bisogno anche di supporto umano. In questo momento è molto difficile. Il paese è senza luce e acqua, e ci sono stati attacchi feroci e atroci in tante città: noi combattiamo e andiamo avanti. Crediamo di avere una possibilità di rendere le persone libere. Combattiamo per questo”.

LEGGI QUI LE PAROLE DELL’EX DIRIGENTE SUL DUELLO NAPOLI-MILAN

Questo dunque il commovente messaggio di Shevchenko, che ha parlato in occasione del premio assegnatogli “per essere stato uno dei più grandi attaccanti della storia recente e per l’azione in favore della sua Ucraina, barbaramente aggredita dalla criminale invasione russa“. Così, infatti, ha voluto descriverlo Tuttosport, organizzatore e fondatore dell’evento.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate