il 06/11/2022 alle 19:16

Giudice sportivo: Theo e Giroud squalificati, Messias multato

0 cuori rossoneri

Tramite un comunicato la Lega Serie A ha emesso le decisioni del Giudice Sportivo, che in molti casi erano ampiamente prevedibili, se non scontate. Una su tutte la conferma della giornata di squalifica per Olivier Giroud, che dopo essere stato ammonito si è tolto la maglia per esultare.

Un doppio cartellino giallo che è valso l’espulsione in Milan-Spezia di ieri sera, una gara molto tesa e nervosa. In un momento particolarmente acceso, infatti, l’arbitro Michael Fabbri ha ammonito anche Theo Hernandez, che era in diffida e come il numero 9 salterà Cremonese-Milan. Tra i sette estratti verso i rossoneri, con il giallo sono stati sanzionati anche Bennacer e Tonali. L’algerino è alla seconda ammonizione, mentre Sandro alla quarta. Da tenere d’occhio dunque il suo comportamento nelle prossime gare, perché da ieri è entrato in diffida.

LEGGI QUI DELL’INFORTUNIO DI PELLEGRI

Più curiosa la situazione di Junior Messias, che nel corso del secondo tempo è stato punito per una simulazione in area di rigore. In questi casi, come scrive il Giudice Sportivo sul sito della Lega, è prevista anche un’ammenda di 2000 euro: “Per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria”.

Le sanzioni più pesanti sicuramente quelle in Atalanta-Napoli: 25 000 euro al club bergamasco per i cori di matrice territoriale, 5 000 per i partenopei per i cori contro Gasperini.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *