Giroud: “Era il momento per dimostrare chi siamo”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Grandissima serata per il Milan, che spazza via la Dinamo Zagabria e vince 4-0. I rossoneri sono a un solo punto da una qualificazione agli ottavi che manca da 9 anni. Il bomber, Olivier Giroud, dopo aver segnato dal dischetto è ai microfoni di Sky:

La vittoria più bella degli ultimi anni? “Grande vittoria, l’abbiamo preparata bene, volevamo partire forza, con grande voglia di pressare e essere efficaci. Potevamo segnare più gol, ma sono contento per il risultato”.

Può cambiare la stagione di tanti tuoi compagni? “Era il momento giusto per fare questa partita, mostrare qualità e determinazione e andare verso il passaggio del turno”.

Duello con il portiere? “Lui mi conosce molto bene, lui ha fatto bene, se non ci fosse stata sarebbe finita 7-0, ci ho provato fino alla fine a fare la doppietta. Questo gol però mi da fiducia”.

Consiglio per De Ketelaere? “Era una serata importante, i giovani hanno risposto bene”.

Photocredits: acmilan.com

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate