(VIDEO) Giroud: “Solo coraggio!” Il racconto allo staff dei portieri

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Un gesto eroico che vale la pena raccontare: Giroud si fa grande con i preparatori della Francia

Archiviato Genoa-Milan, terminato con quel folle finale tra gol di Christian Pulisic, espulsione di Mike Maignan e sostituzione di Olivier Giroud in porta, è tempo di sosta per le nazionali. Due settimane separano il Milan da un altro big match, l’ennesimo di questo inizio di stagione, contro la Juventus di Allegri. Il 22 ottobre a San Siro (ore 20.45) i rossoneri dovranno fare sicuramente a meno di Theo Hernandez e di Mike Maignan. Con il primo ammonito da diffidato nei primi 20′ della gara di Marassi, il caso più discusso riguarda il portiere del Milan. L’espulsione diretta che pur gli garantirà una sola giornata di squalifica gli farà saltare la Juve, ma questa volta sarà sostituito da Marco Sportiello.

GENOA-MILAN, GIROUD: “HO FATTO UNA GRANDE PARATA. ECCO IL MOTIVO PER CUI SONO ANDATO IN PORTA”

“Serenité”

Sì, perché come ben sappiamo in porta nei minuti di recupero contro il Genoa abbiamo visto Olivier Giroud. Lo stesso attaccante che oggi, recatosi a Clairefontaine per il ritiro della Nazionale francese, ha raccontato questa simpatica e inaspettata avventura allo staff dei preparatori dei portieri della Francia. A riportare la scenetta (il cui VIDEO è visibile a fondo pagina) è proprio il canale ufficiale de L’Equipe de France, che ha scelto di diffonderla sui propri social. Franck Raviot,  Guy Stéphan e Cyril Moine, intercettati da Giroud per l’occasione, si sono fatti descrivere le sue emozioni di quegli ultimi minuti, senza troppo badare ai tecnicismi.

Queste le parole del 9 rossonero:

“Mi sono buttato, mi sono buttato (ride, ndr). Ho un piccolo ematoma ancora, ma va bene”.  “Sei stato coraggioso eh!”, risponde uno dei due. Allora, Giroud: “Sì, sì tutto coraggio”.  Ciò che più ha sorpreso Stephan, però, è un dettaglio in particolare: “Quel che più mi è piaciuto è stato il tuo sguardo sul calcio di punizione, deviata sulla traversa”. Giroud, simpaticamente, chiude così: “Serenità! Non poteva succedere niente lì”.

GIROUD PORTIERE, IBRA SCHERZA: “NON È MAI TROPPO TARDI…”

Già esaurite

Come scoperto e ufficializzato nella giornata di ieri, il Milan per il coraggio dell’attaccante ha voluto premiarlo inserendolo tra i portieri sul proprio sito ufficiale. Non solo, la società ha deciso di dare la possibilità ai tifosi di acquistare la maglia da portiere, personalizzata con la 9 del francese. Questo il comunicato:

“Ieri sera Olivier Giroud è entrato nella storia del Milan difendendo con coraggio i pali della porta rossonera negli ultimi minuti della partita contro il Genoa. Il Club ha deciso di celebrare la sua prestazione da estremo difensore inserendolo sul sito acmilan.com nella sezione dedicata ai portieri e, inoltre, da oggi, e per alcuni giorni, nei punti vendita AC Milan e sul sito ufficiale sarà possibile acquistare la maglia da portiere e personalizzarla con “Giroud 9”. 

Nel giro di poche ore, come ampiamente prevedibile, le maglie sono andate sold out.

PIOLI: “PRIMA DI GIROUD UN ALTRO VOLEVA ANDARE IN PORTA, MA…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

GIROUD PORTIERE FRANCIA

Ultime news

Notizie correlate