Camavinga: “Benzema non ci ha salutati! E su Giroud…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Intervenuto nella giornata di ieri in conferenza stampa, il talentuoso centrocampista della Francia Eduardo Camavinga ha parlato dell’infortunio di Benzema e della possibilità che Olivier Giroud parta da titolare.

“Ieri sera non è stata una bella serata, ovviamente… Sapevamo che Benzema non sarebbe stato disponibile, ma non ci ha detto niente di persona ed è partito molto presto questa mattina. Io personalmente l’ho scoperto per messaggio, era dispiaciuto di non poter giocare una competizione così importante per lui, ma soprattutto è uno dei nostri leader che se ne va. Ci sono ugualmente dei grandi giocatori e lotteremo per tutti coloro che giocheranno, per quelli che hanno dovuto dare forfait e per tutta la Francia durante questo torneo”.

LEGGI QUI ANCHE   -MONTELLA PIZZICA LA SERIE A: “SOSTA MONDIALE? PIU’ SCANDALOSO GIOCARE ALLE 21 AL NORD ITALIA…”-

Camavinga continua: “Kylian può prendere il suo posto, è abituato ad avere tutto sulle spalle e a ricevere queste pressioni. Non sono preoccupato per lui, ogni giorno sembra a suo agio e sereno, non lo sono assolutamente. Olivier e Karim sono due giocatori con stili completamente diversi. Con Benzema non si gioca allo stesso modo che con Giroud, hanno due approcci differenti. Dopodiché, sono due grandissimi giocatori e dovremo giocare con i punti di forza di ciascuno”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Eduardo Camavinga

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate