Giroud: “Da bambino sognavo di battere Henry, ma l’avventura continua”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Olivier Giroud ha ufficialmente superato Thierry Henry nella classifica dei migliori marcatori nella storia della Francia. Il rossonero ha toccato oggi, contro la Polonia, quota 52 reti in nazionale: uno in più della leggenda Gunner.

Dopo l’ottavo di finale vinto 3-0, ha parlato ai microfoni del canale francese Tf1: “È fantastico. Era un sogno che avevo fin da bambino poter battere Thierry Henry. È un immenso orgoglio ed è qualcosa di straordinario poterlo fare durante un Mondiale. Spero che continuerò a segnare ancora per andare il più lontano possibile“.

LEGGI QUI ANCHE – QATAR, GIORNO 15: GIROUD SEGNA LA STORIA, GLI INGLESI PASSEGGIANO

Però, Giroud non vuole fermarsi: “Il mio gol ci ha messo sulla buona strada in una gara complicata, nella quale abbiamo anche avuto delle flessioni e rischiato un po’.  Ma poi siamo riusciti a segnare anche il secondo e il terzo. Ora l’avventura continua, la strada è ancora lunga ma non nascondiamo la nostra soddisfazione per questa sera”.

Dopo il record battuto ai danni di Henry, il suo compagno Mbappé (a soli 24 anni) è però già sulla buona strada per fare altrettanto. Con la doppietta di oggi, infatti, il bomber del PSG tocca quota 32 in 63 presenze.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate