Da Gerrard a Ferdinand tutti concordi: “Il rigore su Lautaro non andava cancellato”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Ieri il Milan è stato sconfitto piuttosto sonoramente per 2-0 dall’Inter. Oltre alle due reti, nel corso della partita i nerazzurri hanno anche colpito un palo, chiamato Maignan ad un paio di grandi interventi e si sono visti annullare un rigore precedentemente assegnato. Il direttore di gara Gil Manzano, infatti, aveva inizialmente punito un contatto tra Kjaer e Lautarmo Martinez nell’area di rigore rossonera. Dopo On Field Review, però, il direttore di gara ha cambiato la sua decisione. Dagli studi di BT Sport, però, si è alzato un coro unanime di disapprovazione da parte di una serie di ex calciatori, tra cui Gerrard e Ferdinand, tutti concordi che il rigore su Lautaro non fosse da annullare.

ULTIME NOTIZIE MILAN – DALLA FRANCIA, IL MILAN RIMBORSERÀ IL LILLE PER LA MULTA LEAO

Owen Hargreaves: “Il contatto tra Kjaer e Lautaro c’è, quindi sono sorpreso dalla decisione ribaltata. È rigore: Lautaro viene toccato sul piede e con un braccio attorno al corpo. L’Inter ha giocato molto bene, ma non è stata troppo fortunata tra occasioni sciupate e rigori non dati…“.

Steven Gerrard: “Lautaro accentua la caduta, ma tecnicamente il rigore sarebbe dovuto essere confermato. L’arbitro ci ripensa perché va al monitor e ritiene che il contatto sia minimo“.

Rio Ferdinand: “Lautaro subisce ostruzionismo: era rigore e ne resto convinto anche a freddo“.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate