Gazzetta – Il ruggito del Leao

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Gazzetta – Il ruggito del Leao

La Gazzetta dello Sport di questa mattina apre con la vittoria del Milan di ieri sul Genoa in Coppa Italia.

Servono un gran gol di Giroud e un super Leao al Milan per superare la prova Genoa. I rossoneri faticano dopo il vantaggio di Ostigard ma riescono nell’allungo decisivo ai tempi supplementari.

Il Milan ha sottostimato il Genoa, considerandolo una squadra alla deriva: approccio molle, bassa intensità e sufficienza hanno portato i rossoneri a non tirare mai in porta nel primo tempo.

Sopreso forse anche dal 4-3-3 di Shevchenko, Pioli decide al minuto 60′ di inserire Leao, Diaz e Bakayoko. E’ solo il primo però a cambiare la partita con i suoi strappi sulla sinistra.

La serata finisce bene nonostante l’inizio thriller: Curva Sud che canta “Leao Meravigliao” (imbeccata dalla regia dello stadio) e 3-1 per il Milan.

photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate