Gazzetta su De Ketelaere: “La clessidra potrebbe usarla il Milan”! Occhio al Monza…

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Qualcosa potrebbe cambiare nel futuro prossimo tra il Milan e Charles De Ketelaere. E’ quello che scrive questa mattina la Gazzetta dello Sport sul proprio sito internet. Il quotidiano, analizzando la stagione e il momento del calciatore, parla così della situazione tra il Milan e De Ketelaere:

“Tra Casa Milan e Milanello si dicono tutti comprensibilmente convinti che valga la pena aspettare il ragazzo, che anche Tonali e Leao hanno pagato pegno alla prima stagione in rossonero. Vero, ma questo non è più il Milan-cantiere di qualche anno fa, bensì un club che ha vinto uno scudetto ed è arrivato fino alle semifinali di Champions. Una situazione dove la pazienza non può andare per forza di cose oltre determinati limiti temporali”

Anche nell’ultima apparizione, 25 minuti nella vittoria del Milan per 5-1 contro la Sampdoria, Charles De Ketelaere non ha dato segni di miglioramento sia per quanto riguarda la presenza e la partecipazione alla fase offensiva rossonera che dal punto di vista dell’attitudine. La media voto di 5,44 è una diretta conseguenza del fatto che il giocatore ha da tempo perso il sorriso dopo 13 presenze da titolare e 1464 minuti totali nelle 39 apparizioni stagionali.

ULTIME NOTIZIE MILAN – SERIE A, E IN CASO DI ARRIVO A PARI PUNTI? RISCHIO CLASSIFICA AVULSA DOPO IL -10 ALLA JUVENTUS

Dopo la vittoria contro la Sampdoria, è stato proprio l’allenatore del Milan Stefano Pioli ad insinuare i primi dubbi sulla permanenza o meno di Charles De Ketelaere nella prossima stagione:

“Secondo me è cresciuto, purtroppo ancora non è riuscito, o forse per assurdo, ha avuto più occasioni all’inizio di giocare di più quando ancora non era pronto. Ora sta meglio e sta avendo meno spazio, ho fatto altre scelte. Però è cresciuto, giustamente hai sottolineato quante difficoltà hanno avuto difficoltà all’inizio. Ha avuto più difficoltà di quelle che ci aspettavamo, ma ha delle grandi potenzialità. Mandarlo via in prestito? Non lo so, non siamo ancora scesi così nei particolari. Mancano due partite importanti e quindi valuteremo tutto alla fine del campionato”

ULTIME NOTIZIE MILAN – (VIDEO) EMPOLI, IL GIOCATORE SFOTTE VLAHOVIC: “WOW, 80 MILIONI?!”

L’eventuale prestito di Charles De Ketelaere, chiude la rosea, sarebbe un prestito secco vista la cifra che il Milan ha investito per strapparlo al Bruges. Il prossimo step sarà sicuramente quel confronto tra allenatore e dirigenza del quale ha parlato Pioli e nel quale verranno decise le linee di mercato tra Brahim Diaz, il belga e i nuovi innesti in trequarti. Intanto, alla finestra, l’amministratore delegato del Monza Adriano Galliani guarda interessato…

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

charles de ketelaere milan monza galliani

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate