il 13/02/2024 alle 14:54

Milan-Napoli, Gabbia si prende le copertine: “Feroce anello forte”

0 cuori rossoneri

Le pagelle dei giornali post Milan-Napoli premiano la rivelazione di questo inizio di 2024 rossonero: Matteo Gabbia

Il rendimento di Matteo Gabbia da quando è tornato al Milan dopo i pochi mesi di prestito al Villarreal ha stupito tutti quanti. Allenatore, staff, dirigenza e tifosi sono estremamente soddisfatti per le prime 5 partite giocate dal centrale cresciuto nel vivaio. Contro Roma, Udinese, Bologna, Frosinone e Napoli si è spesso confermato tra i migliori in campo e si è anche tolto la soddisfazione della prima rete in assoluto in Serie A (decisiva tanto da contribuire al 3-2 del Milan a Frosinone). Anche contro gli azzurri la scorsa domenica Gabbia ha impressionato per affidabilità, concentrazione e senso della posizione. I principali giornali sportivi italiani hanno particolarmente apprezzato la sua prova. Scendiamo nel dettaglio e diamo un’occhiata alle pagelle a lui riservategli per il post Milan-Napoli.

Matteo Gabbia prende ottimi voti sui giornali dopo Milan-Napoli: le valutazioni delle pagelle

F. GALLI POST NAPOLI: “GABBIA MENTALITÀ DA MILAN, LO VEDI!” (ESCLUSIVA)

Che pagelle!

Partiamo da La Gazzetta dello Sport, che valuta la sua prestazione con un 7 e con un commento super: “Bravo quando difende in avanti e quando chiude in area su Raspadori. Sta bene con grandi (Kjaer) e piccini (Simic, che così piccolo non è): che gran momento”. Ma ottimo è anche il giudizio di Tuttosport: “Feroce nell’uno contro uno come nell’anticipo in quasi tutte le zone del campo. E in area ogni intervento è prezioso. Voto 7“. Per il Corriere dello Sport, invece, la partita contro il Napoli del difensore del Milan vale 6.5: “È l’anello forte della retroguardia. Altra personalità e sicurezza rispetto a quando aveva lasciato Milanello. Letture giuste, tempismo negli anticipi, come quello su Raspadori a due passi da Maignan”.

MARCHEGIANI: “MILAN, È UN GABBIA MIGLIORE! VILLARREAL UTILE PER UN MOTIVO”

C’è da fidarsi

Ma attenzione anche a chi con i giovani calciatori è abituato a lavorare. Come Filippo Galli, ex responsabile del settore giovanile del Milan che, ai nostri microfoni in esclusiva, ha parlato proprio dell’ottimo momento di forma di Gabbia.

“In un percorso di crescita ci sono momenti di difficoltà e di stasi. Ma il suo è sempre stato un lavoro costante, di continua applicazione. È un ragazzo molto bravo a saper cogliere dal punto di vista delle capacità di apprendimento. Gli ho parlato a fine partita (contro il Napoli, ndr). Lo vedi, è ancora concentrato su quel che è accaduto. Secondo me ha mentalità da Milan, assolutamente. In questo mi ci rivedo un po’”.

Photocredits: IMAGO / Nicolò Campo

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN