Milan, Ordine: “Fonseca triste e solitario. Tabarez e Terim…”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Ordine traccia i contorni dentro i quali verrà presentato Fonseca come nuovo allenatore del Milan

Franco Ordine nel suo editoriale su Il Giornale nella giornata di apertura della nuova stagione del Milan targata Paulo Fonseca ha disegnato i contorni dentro i quali riprenderanno i lavori a Milanello. Secondo il giornalista al momento le premesse non sono incoraggianti vista l’accoglienza gelida, senza il consueto raduno della Curva, che riceverà il tecnico portoghese. Un inizio che somiglia a quello di due dei suoi predecessori che ebbero un’esperienza breve al Milan. Dall’altra parte un mercato che non decolla, non solo per i rossoneri, e obiettivi in cima alla lista pronti a scegliere altri lidi da un momento all’altro.

Il destino di alcuni predecessori di Fonseca al Milan

L’editoriale di Franco Ordine su Il Giornale nel giorno 1 della stagione 2024/2025 del Milan che vedrà alla guida, dopo il quasi quinquennio di Pioli, Paulo Fonseca chiamato a cambiare l’aria che si respira intorno a lui. Il giornalista ha aperto così la sua riflessione: “Paulo Fonseca, triste e solitario. Triste lo è forse di natura Fonseca”. Ordine ha poi ricordato inizi simili per altri allenatori che hanno seduto, per poco, sulla panchina rossonera: ” Suoi predecessori, con lo stesso indice di ascolto, Tabarez e Terim, non ebbero grande fortuna”.

Notizie non incoraggianti dal mercato

Non migliorano gli umori dei tifosi le notizie che provengono dal fronte calciomercato. Nel weekend si è consumato l’allontanamento, forse definitivo, dell’obiettivo principale Zirkzee destinato al Manchester United dopo l’intesa trovata tra l’agente e i Red Devils sulle famose commissioni. Così Ordine ha commentato le cronache di mercato: “Dall’europeo le ultime dichiarazioni sembrano allontanare il nuovo numero 9”. L’alternativa numero 1, al momento sembra Morata, ma non è semplice convincerlo a lasciare l’Atletico Madrid. Così oggi in un raduno con un clima freddo, come non si percepiva da anni, pochi giocatori della prima squadra e alcuni del Milan Futuro apriranno le danze.

Ultime news

Notizie correlate