Milan, Ordine: “La campagna su Lopetegui ha avuto effetto, contattato Martinez”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Le opinioni di Ordine sul metodo di Moncada per la scelta dell’allenatore e sul casting dei candidati del Milan

Franco Ordine su Il Corriere dello Sport ha fatto il punto sul casting del Milan per il prossimo allenatore che parla spagnolo, al momento, con Lopetegui e Roberto Martinez. Il giornalista ha fatto due osservazioni sulla metodologia utilizzata per la ricerca dei candidati a sedere sulla panchina rossonera. Poi il passaggio ai nomi, rimane in lizza Lopetegui ma la sollevazione di piazza fa riflettere Cardinale. La società ha virato, quindi, su Roberto Martinez mentre nessun sondaggio per il preferito dei tifosi: Antonio Conte.

Due osservazioni sul metodo

Franco Ordine è intervenuto sulle colonne del CorSport in merito alla confusione che si è venuta a creare sulla scelta del prossimo allenatore del Milan. Il giornalista è partito da due osservazioni. La prima sulla presenza di soli stranieri nella lista di candidati spiegandola così: “La prima lista di candidati preparata dal capo dello scouting Moncada. Sono tutti stranieri, c’è da chiedersi se è lecito, forse per una sorta di ‘allergia’ alla scuola calcistica italiana?”. La seconda è relativa alle tempistiche, infatti il fascicolo allenatore è stato riaperto solo dopo le debacle della formazione di Pioli tra Europa League e derby.

Lopetegui e Martinez contattati, Conte non sondato

Ordine ha poi concentrato il suo articolo sui vari profili contattati o accostati al Milan come quelli di Lopetegui e Martinez. Il primo è quello dell’ex Siviglia sul quale il giornalista ha scritto: “travolto da una campagna di ferma opposizione, che ha avuto un certo effetto all’interno del club”. Dopo averci ripensato per evitare conseguenze dal punto di vista dei ricavi da stadio in caso di rivolta dei rossoneri, la società ha vagliato l’alternativa Roberto Martinez: “Contattato nel weekend”. Infine, il preferito della tifoseria rimane Antonio Conte, ma in questo caso: “nessuna traccia di un eventuale sondaggio”.

 

Ultime news

Notizie correlate