Ordine: “accoglienza da campione a Camarda, ecco la notizia della sera”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Franco Ordine ha sottolineato l’importanza dei 3 punti conquistati dopo 50 giorni dovuti anche al super Maignan e l’accoglienza show per Camarda

Franco Ordine ha commentato la vittoria del Milan con la Fiorentina di ieri sera a San Siro. Il giornalista ha sottolineato il ritorno ai 3 punti in Serie A della formazione di Stefano Pioli dopo 50 giorni, il limite del gol manifestato dalla viola e l’accoglienza regalata dallo stadio e in particolare dalla Curva Sud per l’esordio di Francesco Camarda.

ESCLUSIVA – PELLEGATTI: “DIFENDO THEO, SMENTITA UN’ALTRA SCIOCCHEZZA…”

Ordine, 3 punti ritrovati in Milan – Fiorentina dopo 50 giorni

Franco Ordine nel suo editoriale di oggi su Il Giornale a commento di Milan – Fiorentina, che si è conclusa con la vittoria 1-0 dei rossoneri grazie al gol di Theo Hernandez. Il successo della formazione di Stefano Pioli è arrivato dopo 50 giorni di astinenza dall’ultimo in Serie A. Il giornalista ha sottolineato però il contributo dato dagli attaccanti della Fiorentina che non si sono dimostrati concreti: “la notizia della sera è che il Milan è tornato a vincere dopo quasi 50 giorni, una vita nel calcio di oggi. E con il sigillo di Theo Hernandez dal dischetto ha riacciuffato anche il terzo posto scavalcando il Napoli che si è fatto sotto. La Fiorentina ha lamentato il suo limite più noto: ha una sorta di allergia al gol. Beltran può dare la mano a Jovic: sono riusciti entrambi a sbavare un gol fatto. Il Milan ha costruito qualcosa di buono nel primo tempo, nella ripresa ha lasciato campo, palla e gioco ai viola”.

MILAN-FIORENTINA 1-0, POBEGA: “LO ABBIAMO FATTO ANCORA E NON RIUSCIAMO A CAPIRE PERCHE’…”

Maignan merita un premio

Ordine nel suo articolo ha voluto dare i meriti anche Mike Maignan autore di parate decisive nel finale: “Deve qualcosa più di un premio al suo portiere, protagonista di almeno un paio di prodezze da prima pagina. Salutiamo quel ragazzino dalla faccia pulita, Camarda, subentrato nei minuti finali. A furia di scuotere l’albero, alla fine cade il frutto. Il frutto del gol per il Milan cade in pieno recupero della prima frazione al culmine della pressione di maggiore pericolosità esercitata dopo una partenza molto tattica e molto giudiziosa”.

MILAN-FIORENTINA 1-0, PIOLI: “NON PENSO MAI CHE POSSA ESSERE LA MIA ULTIMA PARTITA”

Infine, Franco Ordine ha esaltato l’accoglienza riservata dalla Curva Sud a Francesco Camarda nel momento del suo ingresso in campo: “Diventa inevitabile “battezzare” il debutto in serie A del più giovane calciatore, 15 anni 8 mesi 5 giorni, Francesco Camarda, scortato allo stadio da famiglia e amici del liceo. La curva sud gli tributa l’accoglienza che solitamente si riserva ai campioni”.

MILAN-FIORENTINA 1-0, CALABRIA: “CAMARDA? ECCO PERCHE’ DEVE LAVORARE PIÙ DEGLI ALTRI”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

 

Ultime news

Notizie correlate