Francia nel caos: tutti contro lo staff medico! Spunta il retroscena su Maignan

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il giornalista d’inchiesta sportiva francese Romain Molina ha rivelato pochi minuti fa sul suo profilo Twitter un retroscena sulla Nazionale francese che interessa direttamente anche il Milan. Secondo Molina infatti, la fiducia che i giocatori della Francia ripongono nello staff medico della Nazionale, diretto da Franck Le Gall, è ormai ai minimi termini dopo essere stato parecchio compromesso negli ultimi anni. L’infortunio di Benzema, arrivato poche ore prima dell’esordio degli uomini di Deschamps, ha fatto crollare la speranza nei confronti dei protocolli di ripresa dagli infortuni imposti dallo staff di Le Gall.

LEGGI QUI ANCHE   -ITALIA-GERMANIA U21: THIAW BATTE COLOMBO! IL RESOCONTO DELLA GRANDE PRESTAZIONE DEL GIOVANE DIFENSORE ROSSONERO-

Il giornalista rivela poi che per quanto riguarda Mike Maignan, i medici di Le Gall hanno richiesto al giocatore sforzi che andavano contro all’iter di recupero imposto al portiere francese dallo staff del Milan. Il problema, termina Molina, va ormai avanti da anni e non è mai stato risolto: che sia l’ultima volta che Le Gall sia a capo dello staff medico della Nazionale francese? Certo è che dopo Maignan, Nkunku, Kante, Pogba e Kimpembe, la Francia dovrà probabilmente rinunciare anche al Pallone d’Oro per difendere il titolo di Campione del Mondo.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Maignan Francia

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate