Milan, Longhi: “Fonseca è continuità, ma il vero argomento non lo riguarda”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Bruno Longhi si esprime sulla scelta del Milan di affidare la panchina a Paulo Fonseca e analizza i problemi della rosa

Nel corso del suo lungo intervento a TMW Radio durante la trasmissione Maracanà, il giornalista Bruno Longhi si è soffermato anche su Fonseca, che oggi è stato ufficializzato come nuovo allenatore del Milan. Il focus è la continuità con Stefano Pioli tra campo e dirigenza. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni.

Per Bruno Longhi il “vero argomento” è il calciomercato

“Se fai un’indagine tra i tifosi del Milan, in pochi saranno d’accordo con la scelta perché  vedono il Napoli che porta a casa Conte, che è uno dei pochi nella stretta cerchia degli allenatori top. Il Milan ha deciso di andare avanti nel segno della continuità, con un profilo simile a Pioli.

Ma deve rimettere a posto la squadra. Pioli conosceva quale era il problema di questo Milan, che ha subito troppi gol. Infine il discorso del centravanti è preponderante: il vero argomento è capire che acquisti farà”.

Ultime news

Notizie correlate