Fonseca-Milan, Panucci: “Alla fine contano i giocatori per ridare qualcosa ai tifosi”

I più letti

Christian Panucci ha parlato del futuro allenatore del Milan Paulo Fonseca e ha espresso anche con un commento su Rafael Leao

Il Milan annuncerà Paulo Fonseca come nuovo allenatore nei prossimi giorni salvo sorprese clamorose dell’ultimo minuto. Christian Panucci è intervenuto ai microfoni di Sport Mediaset rispondendo ad alcune domande sul tecnico portoghese e su Rafael Leao senza sbilanciarsi troppo nei giudizi.

Le sue parole

Su Fonseca: “Sai ognuno dice la sua, io credo che alla fine per il 70% contano i giocatori, il Milan deve fare una grande campagna acquisti in primis per ridare qualcosa ai tifosi. Fonseca è una persona seria, io che vivo a Roma mi hanno detto che è un allenatore capace. Aspettiamo a giudicarlo e vediamo come si calerà nel mondo rossonero”.

Su Leao: “A Leao non devo dare consigli, io credo che sia un campione con tanta pressione, non è facile giocare a San Siro. Il destino se lo sceglie lui: che cosa vuole fare, se vuole trovare più continuità e diventare uno dei primi al mondo…il consiglio che posso dargli è che la carriera è talmente breve che bisogna tirare fuori il massimo”.

Ultime news

Notizie correlate