Milan, Tassotti: “Fonseca allenatore preparato” Poi critica l’atteggiamento della società

I più letti

Mauro Tassotti promuove Paulo Fonseca come prossimo allenatore e rimprovera l’atteggiamento passivo della dirigenza del Milan sul suo annuncio

Paulo Fonseca sarà il nuovo allenatore del Milan nonostante manchi ancora l’annuncio ufficiale da parte della società che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. L‘allenatore portoghese ha dato il suo addio al Lille pochi giorni fa ed è pronto a sedersi sulla panchina rossonera al posto di Stefano Pioli. Mauro Tassotti ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di TVPlay in merito al prossimo allenatore del Diavolo con una nota negativa alla società in merito al suo annuncio.

Le sue dichiarazioni

“Fonseca è un bravo allenatore. L’ho conosciuto quando lavoravo in Ucraina con la Nazionale. Parlavamo molto con lui, è molto preparato. Poi per fare bene al Milan ci vuole anche altro, non solo le competenze. Bisogna gestire tutto il mondo. C’è bisogno anche della società. Ultimamente mi sembra che nel Milan ci siano tanti silenzi. Fonseca non è stato ancora ufficializzato e non c’è una voce che parla di mercato in questo momento”.

Ultime news

Notizie correlate