Di Stefano: “Milan, Fonseca maggior indiziato. Un incontro sarà decisivo”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Tre club coinvolti intorno al futuro di Paulo Fonseca: Peppe Di Stefano fa il punto sulla panchina del Milan citando Lille e Marsiglia

Intervenuto in diretta a Sky Sport 24 da Milanello, l’inviato che segue quotidianamente da vicino le vicende rossonere ha aggiornato i tifosi del Milan sulla scelta che farà il club sul suo prossimo tecnico: attenzione al nome di Fonseca. È lui, infatti, il nome sul quale Di Stefano si concentra maggiormente.

Tra rinnovo e prepotente offerta

“Il Milan continua a monitorare diversi profili. Soprattutto uno, che è quello di Fonseca. Per Fonseca settimana prossima sarà decisiva: lui avrà un appuntamento con il Lille perché gli ha proposto un rinnovo di contratto. C’è un’offerta prepotente del Marsiglia, sia dal punto di vista progettuale che da quello finanziario.

Resta lui il maggiore indiziato e forse scelto dalla dirigenza rossonera. Se non dovesse andare bene con lui, il Milan prenderebbe altre ipotesi di lavoro: vi abbiamo parlato di Gallardo e di Conceicao… Nel mercato ogni minuto e ogni dettaglio può cambiare tutto. Noi continuiamo a tenere anche Fonseca come possibile futuro allenatore, ma dipenderà comunque da tanti fattori: ad quel che vorrà lui, quel che gli dirà il Lille e che proporrà il Marsiglia”.

Ultime news

Notizie correlate